WARANGEL TOURNAMENTS AND CONVENTIONS 2002

MINIMOD - MODENA - may 4th 2002

New year, new gamers. Once again at MiniMod with players of "Stelle e Gufi" Club. On the maps the brand new "woodenblocks" that may be painted with the proper colours of each race: in this case Gladiators (black-red) are invading Japanese territory of Ninja (yellow-white).

Around the table: Riccardo, Enrico, Claudio, Angelo, Alex e Robby.

WOODENBLOCKS are an outsatnding success, really appreciated by all gamers that saw and handled them. The game greatly achieves in manouverability of each single warrior and the coloured blocks are very good in reknowing pieces when different armies are placed.

While on the background the battle is raging, on the front line you see the presentation of "Warangel Online" by Piero Cioni from Bologna. The same warriors of the boardgame can also move on hexed maps created on the video.

Left, Andrea Ligabue of Club 3M Modena that set up a real "Warangel- fan" website with all the stats of the game.

http://arrakis.unimo.it/~ligabue/warangel/warangel.php

On the front line: Andrea (Modena) Piero and Giovanni (Bologna); backward on my shoulder, The Goblin (Roma) always very kind sending me this pictures and Marco from Torino.

To read and write about Warangel and other boardgames, we have the newsgroup
it.hobby.giochi a perfect place to contact new gamers from all Italy and to meet with in the many luding conventions we have.


Mattina sabato 28: inizia il torneo. Grazie mille al Goblin e a Davide, che hanno spedito questi scatti.





Attacco dei Maestri (ancora con le classiche pedine cartonate) ai Fantasmi, montati sulle nuove pedione in legno.





Enrico Carafoli (uno dei veterani Warangels di Modena) con i Mistici, pronto ad affrontare i Gladiatori di Davide.





Sabato sera: Manu da Ferrara, sorretta da Alessandro "K", si piazza 3a ai punti battendo di un soffio Patrizio "Anakin" da Pesaro.





Domenica mattina: Il Goblin legge uan mirabolante recensione di Warangel su una rivista ludica americana portata da Carlo del Club 3M (la potete leggere qui), Manu (quella del Goblin, si chiamano tutte e due cosi':) sorregge Warangelo mentre Guido sceneggia in perfetto stile "teatro napoletano".
MODCON - MODENA 2002

WARANGEL 3rd NATIONAL TOURNAMENT


Wile LuccaGames is our greater Game Fair, ModCon is italian greater and older luding con in Italy. Here we held the Warangel 2002 tournament.

Bellissima tre giorni, ospite del club 3M Modena che ringrazio.
Alla ModCon ho rivisto molti prodi membri di
it.hobby.giochi , (Gylas, Brizio, Butch, Liga, Vigiak, Kemmler, Il Goblin ... ) conosciuto qualche IHGer che "mi mancava" (come Myszka e il famigerato Alessandro "K" Torri) ma quello che piu' mi ha piacevolmente stupito e' stato conoscere TANTA gente nuova.
Bellissimo segnale.
Forse il paziente "lavoro" che facciamo tutti insieme con Guido di Giochi Rari, con Giovanni della Tilsit, con Roberto &C della Nexus e
tutti gli altri standisti che girano le Con del "piccolo mercato
ludico italiano", insieme agli organizzatori e a chi cura siti di
recensioni ludiche sulla rete come la Tana o Giocabolario, sta dando i suoi frutti.
Ho rivisto il Buon Vietina e Brizio che organizzano LuccaGames e credo che quest' anno ci sia un buon "terreno" per andare ancora oltre i gia' importantissimi numeri di presenze registrati negli ultimi due anni.
Nessuno si illuda, chi fa questo lavoro DEVE anteporre a tutto la passione e il primo "guadagno" che ho, almeno personalmente, e' di
avere un ritorno di contatti e di energia enorme da tutte le
persone-giocatori che vengono a conoscere i miei giochi e me di persona.
Un' energia ancora piu' fresca data dai tanti nuovi che sono arrivati
da tutt' Italia: Milano, Bologna, Mantova, Modena, Ferrara, Pesaro,
Jesi... Reggio Calabria!:), provando i giochi e partecipando al torneo
di sabato la cui finale si e' disputata domenica.
Tre turni in cui ai punti si e' piazzata 3a Manuela da Ferrara
precedendo di un niente Patrizio "Anakin Skywalker" da Pesaro (Manu 30
Punti Risorse in totale conquistati in attacco e 29 tenuti in difesa,
contro i 28-31 di Anakin). Un encomio a Davide (forza Reggina:)) che
virtualmente poteva a sua volta piazzarsi 3o ma ha dovuto lasciare il
torneo sabato prima degli altri.
Ci rifaremo a Lucca e poi ai Giochi Sforzeschi:)
I giocatori piu' forti del torneo sono risultati Richard Doni di
Milano (3 giocate 3 vinte totali eliminatorie 47-13) e Ronny Negrelli
di Mantova (due vinte una persa totali 35-25) che si sono ripresentati
la domenica per la finale.
Giocatori nuovi e due razze nuovissime scelte per la finale: Richard
con i Solari dell' 8a Generazione e Ronny con le Donne Drago della 9a
Generazione. Nonostante siano ritenute da tutti fortissime, i Solari
hanno giocato in attacco, tenendo le Auree a generare in continuazione
nuovi guerrieri di Luce. Le Draghe non sono riuscite a contrattaccare
in tempo e hanno subito nel loro territorio senza poter distruggere le
"fabbriche di guerrieri" (le Auree, appunto) dei Solari.
Risultato 1o classificato e vincitore del Torneo Nazionale ModCon 2002
Richard Doni di Milano.
Dopo Alex Leati di Bologna, Marco Vaccari di Verona il "titolo" torna
nella citta' natale di Warangel:)

Due chicche per chiudere: Lucca Carlo di Modena ha portato una
recensione di Warangel stampata oltreoceano sulla rivista ludica
"Knights of the Dinner Table" che dire strepitosa e' poco, (la potete leggere
qui grazie alla digitale e alla traduzione del Goblin): Warangel
e' ormai giocato e apprezzato a NY e in molte altre citta' degli
USA.
Infine, la 3a tiratura autoprodotta del gioco e' andata esaurita:
quella che vedrete a Lucca saranno le scatole della nuova edizione. Un
grazie a tutti i giocatori, ai "veterani" che hanno supportato Warangel sin dalla sua prima edizione in edicola del '96 e ai nuovi e piu' giovani che stanno
"scoprendo" ora questo gioco.

Spero che a ModCon vi siate divertiti, io si:)



Domenica pomeriggio i due migliori classificati di sabato giocano la finale. In primo piano Graziella e Michele da Jesi, dietro i due finalisti. Sullo sfondo una parata di IHGers: Warangelo, Butch, Alex, Myszka, Guido e Liga.



Close up della finale: i Solari di Richard Doni da Milano attaccano le Donne Drago di Ronny Negrelli da Mantova.



I Solari si apprestano a vincere sotto l' attento sguardo di Goblin, Manu e Kemmler, campione del mondo 2000 di Warhammer che studia questi due finalisti, provenienti anch'essi dallo stesso wargame. A destra Warangelo e Giovanni della Tilsit che nel tavolo vicino dimostrava il mitico "Coloni di Catania".

Visione d' insieme dei tavoli da gioco nell' area Indipendence Bay di LuccaGames 2002. Due wargames si "spalleggiano a vicenda": in primo piano il "vecchio", pluripremiato Warangel e accanto il nuovo Amnesia wargame 3D di Marco Lombardi e della sua truppa di Genova.

Mentre dietro Warangelo e i genovesi (in maglia bianca) si conoscono, in primo piano Re Sargon, ormai un veterano del gioco, "illumina" un gruppo di nuovi giocatori. Notate il bene piu' prezioso delle "Con": le ragazze che sempre piu' numerose, animano il "piccolo pazzo mondo ludico italiano".




Partita storica: Richard Doni campione nazionale Warangel 2002 vs Rocchi Kemmler campione Mondiale di Warhammer 2000. Sullo stesso tavolo, Warangelo, Davide, Marco e Carlo Rossi vincitore del Premio Archiemede con "Magma", che ci sta illustrando il suo gioco.




Mentre Richard e' "centratissimo" sulla partita, arriva Conan "Maurizio Costanzo Scio'" Laurenzi e Signora. Questo storico wargamer e' ormai un testimonial e una personalita' ludica di inestimabile valore con la sua esperienza e la sua simpatia.

Il bello delle Con e' che ci si conosce e si scherza in amicizia: il buon Conan "schiaccia" il Richard che, nonostante l' eta', e anche lui un "pozzo di scienza" di giochi. E anche lui tra Warhammer, Mensa, Warangel, GRV conosce una paccata di giocatori (e giocatrici).



Non di soli giochi vive l' uomo ed allora Davide fa "buon frutto" dei buoni pasto gentilmente offerti dal Brizio. Da sinistra il Cioni, Richard in costume, Dragon, Davide e Warangelo, ancora una volta, come la tavolata di due foto fa, tutti prodi membri di IHG.

Percivale e il Silvano in visita allo stand. Notare la mappona "a croce" di Warangel Graal dietro la testa di WarAngelo e in primo piano i vestiti del gioco di ruolo dal vivo (non siamo in una boutique).

Il BoS 2000 Warangel premia il BoS 2002 Bang! di Emiliano Sciarra, domenica in Indipendence Bay. BoS ovvero Best of Show come Miglior Gioco Italiano. Da sinistra Panicucci, presidente giuria, WarAngelo, Domenico Di Giorgio che rititra il premio per la DaVinci e Emanuele Vietina, respondabile dei Games. Grazie a Brizio per questi due storici scatti:)

LUCCAGAMES - 1, 2, 3 november 2002


Sim˛ply the greater Italian Luding Fair.

In 2000, when Warangel was awarded here Best Italian Game, visitors where 40.000, in 2001 almost 50.000, this year 55.000.

Don't ask me to translate all the words I wrote in Italian:)

Just look at the pictures, you'll get a clue of what LuccaGames is!


Non so a voi ma a me andare a LuccaGames mi fa un gran bene;)
Ci siamo stradivertiti, siamo appena tornati e son contento per tutta
la gente che ho visto divertirsi.
L' elenco "ristretto" solo agli IHGers che ho rivisto-conosciuto e'
lunghissimo ma mi par bello salutare tutti i pazzi che animano il
pazzo mondo ludico italiano e che scrivono pure qui
it.hobby.giochi .

Nell' argomento "Troppo Divertito" tutti i saluti, pareri, opinioni di questi amici su LuccaGames 2002.


Dal pazzoide Davide specializzazione "Telepatia", ormai comunichiamo
senza parlare, al "vastissimo" e sempre gentilissimo Sargon, al Luca
Lettieri, fedele nei secoli, al Kemmler che le ha prese dal Richard ma
il uordcempion rimane lui, all' Angiolillo che mi ha
gentilissimamente procurato l' Ulysses (e vinto con l' Orlando
Furioso!), al Franz Nepitello X-Bugs Uber Alles, dal vivo e' persona
ancora piu' simpatica che in email, al Ferrini con l' Elemental Wars
(E' BELLISSIMO!), al Rotta con l' EuroJump che e' da fare, al Guido
con l' HellRail venuto proprio bene, all' Emiliano BoS con Bang!
giocato la sera della premiazione con il Cottogni e Zaza, al cameramen
Mucio (la cassetta, grazie;), all' areonautico Brizio che ha
volteggiato come una freccia tricolore tra i pazzi di Indipendence
Bay, al Vietina, ormai "organizzatore a tutto tondo", a Emanuele
Ornella, doppietta con un' altro inedito vinto!!, al Silvano senza Max
e Ivan, al Piero Cioni e la sua Red Omega con prototipi STUPENDI come
il Magma del Rossi dalle potenzialita' enormi e, sono contentissimo
per un amico che si fa un mazzo cosi' a tutte le fiere il Giuanin
Capobiancodella Tilsit premiato strameritatamente per aver portato i Coloni in
Italia.

Come dimenticare il Team Nexus qui rappresentato dal Butch che
ringrazio per il bellissimo IMHO MK Dungeon e il pack strepitoso di
MechWarrior, premiato anche quello.

Di fianco le foto dell' onnipresente Dragon (BIVINCITORE pure lui per la pitturazione MINIA!) del Goblin, del Davide, dei ragazzi di Amnesia del Marco Lombardi (azz, mi e' venuto l' accento genovese) che mi ha fatto venire in mente il
"politically trombed" Paolo Fasce e i tantissimi genovesi o limitrofi
o ludici italici che ho conosciuto e che magari non scrivono ma leggono IHG.

Ai nuovi arrivati sul gruppo come Ben, K, Manu, ai vecchi
campioni come Vek che non e' mancato neanche quest' anno. Al WarLord
Ciuffo, a Vigiak che gia' davano giustamente i volantini per la
prossima ModCon del 3M. Come Conan e il Sartori che promuovevano Dadi
e Piombo per il prossimo MilanoGames.
Cosi' si fa: far gruppo e spalleggiarsi a vicenda.
Una bella tirata di calumet e si puo' passare alla prossima Con,
divertendosi tutti insieme.
Senza perdersi Lucca, sara' pure un gran casino ma e' l' Italia che
gioca:)
Grazie a tutti davvero e in particolare all' organizzazione di Vietina
e Brizio, per me sempre meglio.



Il Davide affronta con i Mistici i Felini di Zaza e dell' "Italian Style Pusher" Gianni Cottogni entrambi di Torino. Sullo sfondo Richard pensieroso, con i Sauri, le sta prendendo dalle Aquile (unica partita che abbia perso sinora!); Il Davide avra' poi l' onore di darmele sempre con i Mistici contro i Gladiatori che hanno tentato di invaderli in Tibet, il loro impenetrabile territorio.




Guido di Giochi Rari viene a far visita dal suo stand non lontano dai tavoli dimostrativi. Il suo HellRail (Miglior gioco di Carte USA 2000) che ho avuto il piacere e l' onore di illustrare nella versione italiana Giochi Rari, e' venuto davvero un bel prodotto. Notate, sulla mappa degli Atlantidei (appartenente all' ultima serie di mappe esagonate illustrate), le zone "abissali" in blu piu' scuro.




In primo piano una "classica": Gladiator i- Insetti, che nella 3 giorni lucchese (e non solo li') sono tra le razze piu' scelte ed usate. In questo gruppone di commiato Richard, Marco, Warangelo, Yuri, Sabrina, Mucio e Fabio. Un saluto a tutti gli amici reincontrati o conosciuti anche quest' anno a Lucca: gran casino, grande manifestazione, gran divertimento. Ci si ritrova alle prossime con che vedete qui a fianco. Alla prossima!

GIOCHI SFORZESCHI - MILANO 7 dic 2002


Great variety ofGames, from abstracts to wargames, in a wonderfull loctaion: Palazzo Stelline in C.so Magenta a Milano. Friendly Warangel Tournament and free dempo of Warangel Card Game and Warangel Graal

http://www.figg.org/giochisforzeschi/programma.html

Vi invito sul ricchissimo archivio fotografico dei Giochi Sforzeschi

Il Warangelo e il Davide siam stati immortalati qua

http://digilander.libero.it/giochisforzeschi/2002/foto/6/photo16.jpg

Un saluto a tutti gli IHGers reincontrati li'
Partirei con la coppia Cottogni-Alba Roberto, conoscendo entrambi ennesima conferma che siam tutti bravi ragazzi, (e in alcuni casi pure papa') come il pure lui padre gemellare Claudio DelPizzo che ho presentato al Cioni e la sua RedOmega, al distributore di zainetti Spartaco (grazie, festa grande) con i suoi nuovi Risiko Master e l'Americas Cup giocata anche dal Richard, Al vive l' Empereur del Crippa battuto al suo gioco dall' onniscente-onnigiocante Richard, al Davide che mi ha presentato sua mamma e sua sorella in fiera, ormai siamo in famiglia, al Guido e Gylas GiochiRari-GamesBusters, alle lunghe chiaccherate (e giocate) con Federico "Lobo" Faenza, Andrea "Kidult" Cremona e Angelo "Kidult" Zucca, al Paolo Fasce, al Marco
"Amnesia" Lombardi, a Davide GRVI La Greca e i lanci col "teschio-pallone" di Juggerball, al Kemmler arbitrotuttopagato a WH, A Kavi Ferrandi senza il Butch ma con tutta la Nexus, al Dentis come sempre senza le Formiche, a un altro autore come il Gaeta' e consorte, a tutti quelli che ora non ricordo, ai tantissimi come Zaza o Mario (nuova ludoteca a Sesto S.Giovanni, Milano) o Dario Zac Venice che
ricordo ma ancora non scrivono su IHG, agli americani alle 2 di notte, al Gionata Soletti che ha organizzato il tutto.

Dopo l' ultima tirata un weekend dopo l' altro

MilanoGames-Dadi.com,

ImolaFantasy,

GiochiSforzeschi

anche per il 2002 forse abbiam finito. Direi che ci siamo divertiti un bel po':)

Alla prossima, l' anno prossimo: Buon Natale e Buon 2003!